Paraffina liquida o paraffinium

Paraffina liquida o paraffinium

La paraffina liquida è il nome corrente dato ad una miscela di idrocarburi solidi, in prevalenza alcani, le cui molecole presentano catene con più di 20 atomi di carbonio. È ricavata dal petrolio e si presenta come una massa cerosa, biancastra, insolubile in acqua e negli acidi. Il suo numero CAS è 92045-76-6. Il suo numero EINECS è 295-458-3.

Paraffina liquidaLa paraffina liquida fu prodotta per la prima volta dall’industriale tedesco Karl von Reichenbach nel 1830. I principali impieghi della paraffina liquida sono nella fabbricazione di candele, lubrificanti, isolanti elettrici, per la patinatura della carta e per produrre cosmetici, oli, creme per bambini e gomme da masticare.

La paraffina appare tra gli ingredienti delle creme come paraffinium, ossia paraffina liquida, una miscela di idrocarburi solidi, ricavata dal petrolio che si presenta come una massa cerosa, biancastra, insolubile in acqua e negli acidi, utilizzata per la produzione di candele, lubrificanti, per la patinatura della carta e persino per produrre cosmetici e gomme da masticare.

La paraffina liquida è molto usata nelle creme perché lascia una pellicola sulla pelle in grado di dare un’immediata senzazione di levigato al tatto, ma la sua composizione chimica la rende incredibilmente ostruttiva per i pori e un largo utilizzo è in grado di compromettere il normale equilibrio del film idrolipidico delle cellule epiteliali, dando origine a fastidiose controindicazioni, come irritazioni, allergie e dermatiti.

 

Apri la chat
1
Hai domande?
Benvenuto nel mondo Aquariuscom,
per qualsiasi informazione o curiosità scrivimi qui...
Powered by