Carboidrati semplici e complessi

Carboidrati semplici e complessi

I carboidrati carboidratio glucidi, sono sostanze composte da acqua e carbonio, con forma molecolare (CH2O)n e sono contenuti principalmente in alimenti di origine vegetale.

Carboidrati semplici e complessi

I principali carboidrati di interesse alimentare possono essere distinti, in base alla struttura chimica, in carboidrati semplici e complessi. I carboidrati semplici, comunemente detti zuccheri, comprendono i monosaccaridi, quali il glucosio ed il fruttosio, e i disaccaridi, quali il saccarosio, il maltosio ed il lattosio, presenti nella Spirulina.
I carboidrati complessi, o polisaccaridi, comprendono l’amido e la fibra alimentare. Altri carboidrati complessi non disponibili sono la cellulosa, le emicellulose, le pectine, che insieme alla lignina (un polimero della parete cellulare vegetale non composto da carboidrati) vengono definite Fibre Alimentari.

Altre sostanze riconducibili alla loro struttura chimica sono i polialcoli presenti, oltre che in piccola quantità nella frutta (sorbitolo), in un numero crescente di alimenti ipocalorici o acariogeni, in particolare caramelle e gomme da masticare, dove sostituiscono in tutto o in parte gli zuccheri disponibili.

 

 

Apri la chat
1
Hai domande?
Benvenuto nel mondo Aquariuscom,
per qualsiasi informazione o curiosità scrivimi qui...
Powered by